Contattaci al Numero Verde 800 910 241 hello@marketplace-mentor.com

      Amazon non è perfetto: lo so io, lo sai tu e lo sa anche Amazon stesso.

      Per un venditore, uno dei limiti principali di questo marketplace (ma anche degli altri) è la rigidità grafica e dei contenuti delle schede prodotto.

      Immagini di una dimensione definita e con un stile preciso, campi testuali limitati ed impossibilità a modificare qualunque cosa.

      In questo contesto, può essere veramente difficile valorizzare al 100% i propri prodotti e brand su Amazon e distinguerli dalla concorrenza, come è possibile fare nel proprio eCommerce o sito web aziendale.

      E se, invece, fosse possibile creare un eCommerce per il proprio brand all’interno di Amazon stesso, senza dover investire in costosi eCommerce proprietari fatti con il Prestashop o Magento di turno?

      Potrebbe interessarti? 🙂 Fonte Giphy

      Reggiti forte: è possibile!

      É per questo che Amazon ha creato gli Amazon Stores, un servizio self service che permette ai venditori con un marchio registrato di progettare e creare uno store multipagina per poter valorizzare i propri brand, prodotti e value proposition anche su Amazon.

      Cosa sono gli Amazon Stores?

      Gli Amazon Stores sono progettati per fornire agli utenti di Amazon un’esperienza di acquisto completamente focalizzata sul brand di suo interesse, grazie ad una ricchezza di contenuti che le semplici pagine negozio di Amazon non permettono di avere.

      Ecco le caratteristiche principali degli Amazon Stores:

      1) Navigazione Multipagina. Possibilità di creare un’esperienza di navigazione multipagina fino a 3 livello di profondità, per mostrare i propri prodotti e valorizzare il brand.

      2) Store Builder. Lo store si può creare facilmente grazie ad un builder molto intuitivo e semplice, comprensivo di utili template da personalizzare in base alle proprie esigenze.

      3) Contenuti multimediale. Gli Amazon Stores supportano diverse tipologie di contenuti, come testi, immagini e video, fondamentali per fornire agli utenti un’esperienza d’acquisto completa.

      Se sei un Amazon Vendor, puoi iniziare a creare lo store accedendo ad Amazon Marketing Services e selezionando la tab Stores.

      Per gli Amazon Seller, invece, è sufficiente accedere al proprio account Seller e andare su Menu –> Vetrina –> Gestisci Store.

      Il Layout degli Amazon Stores

      Gli Amazon store possono essere formati da una o più pagine, ed ogni pagina è formata da un header e un footer che possono contenere diverse tipologie di elementi.

      Come abbiamo già visto, uno store può arrivare fino a 3 livelli di profondità a livello di architettura dei contenuti e dei prodotti, ma ogni livello può ovviamente essere multipagina.

      Ecco un esempio di layout di store, prendendo in prestito l’ottimo lavoro fatto da Logitech.

      Amazon stores Logitech

      In caso si venisse colti dal comune panico da pagina bianca al momento di creare lo store, il builder di Amazon permette di scegliere fra 3 template:

      • Griglia di prodotti
      • Presentazione del brand
      • Evidenzia
      template Amazon stores

      Basta vittime del panico da pagina bianca! 🙂

      In aggiunta, ecco un super consiglio da venditore pro 🙂

      Quando porterai traffico allo store tramite le campagne Headline Search, potrai scegliere se inviare gli utenti all’home tab del tuo store o direttamente in una categoria specifica di prodotti.

      Infatti, ogni pagina dello store ha un URL univoco, che potrai utilizzare in fase di creazione della campagna!

      Amazon stores: processo di invio e revisione

      Una volta finito di creare il proprio Amazon Store, lo si deve inviare ad Amazon per l’approvazione.

      Ricordati che non puoi apportare modifiche allo store mentre si trova in fase di approvazione (il processo di approvazione può durare diversi giorni).

      Ti consiglio quindi, prima di inviare lo store ad Amazon, di controllare con attenzione:

      • errori di battitura o punteggiatura;
      • la preview da smartphone per essere sicuri che sia ottimizzato per lo shopping da mobile;
      • che immagini e video abbiano una resa visiva efficace ed eventuali testi inseriti al loro interno si leggano bene (ad esempio nei video tutorial).

      Amazon corre veloce, continua a studiare!

      Commenta l'articolo!

      About The Author

      Eleonora Calvi Parisetti

      Supporto Piccole e Medie Aziende ad aprire nuovi canali di vendita grazie al marketplace di Amazon.Impara dalla mia esperienza quotidiana su Amazon e scopri le migliori strategie per aprire i tuoi prodotti ad un mercato di 300 milioni di potenziali clienti.

      Send this to a friend