Come usare le Operazioni in Bulk di Amazon Advertising

Scopri come gestire contemporaneamente più campagne pubblicitarie su Amazon, per risparmiare tempo e massimizzare l’efficienza operativa.

Amazon ha lanciato la funzionalità delle Operazioni in Blocco (Bulk Operation) nel 2016. Si tratta di un’opzione che aiuta i venditori a risparmiare tempo e fatica nella gestione di numerose campagne create per molti prodotti diversi. Se non hai ancora sfruttato questa funzionalità, e il tuo volume di affari su Amazon sta crescendo, dovresti considerarla per la semplificazione e la praticità che offre.

Le Operazioni di Blocco sono un’eccezionale funzionalità soprattutto per venditori che utilizzano Amazon Advertising per diversi brand. Infatti, permette agli inserzionisti di creare nuove campagne Sponsored Products e Sponsored Brands, di aggiungere prodotti, parole chiave e parole chiave negative a campagne esistenti, di aggiornare offerte e budget. Inoltre, dà la possibilità di mettere in pausa o archiviare prodotti e campagne e di analizzare le performance della campagna.

L’aspetto più interessante di queste operazioni è che possono essere gestite tramite un unico file excel, non rendendo più necessari i cambiamenti manuali all’interno della console pubblicitaria.

Qui di seguito puoi trovare alcuni semplici accorgimenti per iniziare ad utilizzare le Operazioni in Blocco.

Step 1. Crea nuove campagne

Tieni presente che, per creare la tua prima campagna utilizzando le Operazioni in Bulk, devi avere già predisposto almeno una campagna nella console pubblicitaria, che può essere attiva, in pausa, archiviata o terminata. Se non ne hai neanche una, crea prima di tutto una campagna.

Dopo aver creato la tua prima campagna puoi scaricare il modello per le Operazioni in Blocco direttamente da Amazon Advertising e cominciare a creare più nuove campagne in modo simultaneo.

Nella pagina di Seller Central da cui scarichi il modello, puoi trovare  anche definizioni, esempi di utilizzo del file per la creazione di campagne Sponsored Products e Sponsored Brands, nonché esempi su come effettuare modifiche alle tue campagne esistenti.

Step 2. Prepara il file per il caricamento

Inizia a compilare i vari campi del modello con le informazioni corrette per creare o modificare le tue campagne. Puoi far riferimento alla pagina delle definizioni per comprendere al meglio i requisiti e gli esempi in funzione del tipo di campagna che stai creando o modificando.

Qui di seguito troverai una serie di consigli di Amazon per compilare con successo il file per le Operazioni in Bulk.

  • Quando crei una nuova campagna puoi lasciare vuoti i campi ID Record, ID Campaign e Stato campagna, in quanto si compileranno in automatico dopo aver caricato il modello.
  • L’unico campo in cui è rilevante la distinzione fra minuscole e maiuscole è quello del nome della campagna.
  • Quando aggiungi una nuova riga, copia il nome esatto della campagna per evitare di creare campagne con le stesse caratteristiche ma nomi diversi.
  • La creazione dei gruppi di annunci è richiesta sia per le campagne Sponsored Products che per quelle Sponsored Brands.
  • Quando modifichi una campagna non aggiornare o fare cambiamenti ai seguenti campi: le intestazioni nella prima riga, ID record e gruppo di annunci. Modificando queste voci il caricamento del file non andrà a buon fine.

Step 3. Modifica le tue campagne

Quando crei singole campagne o fai modifiche ad un numero ridotto di campagne, è più facile e veloce utilizzare direttamente la console pubblicitaria. La funzionalità delle Operazioni in Blocco è un valido aiuto quando invece hai bisogno di fare cambiamenti contemporaneamente a molte campagne, gruppi di annunci, annunci e parole chiave.

Per l’ottimizzazione della campagna ti consigliamo di scegliere l’intervallo di tempo “60 giorni” per generare il file. Si tratta del più ampio range di date disponibile e ti consentirà di avere una visione globale per analizzare le performance della campagna. Inoltre, assicurati di escludere le campagne terminate e quelle che non hanno generato alcuna impression.

Puoi poi utilizzare le opzioni di filtro nel modello excel per le Operazioni in Bulk per organizzare e filtrare le campagne in funzione delle loro caratteristiche. Ad esempio, può essere utile filtrare il file per le parole chiave in funzione delle impression che hanno generato.

Infine puoi aumentare o diminuire i tuoi budget, controllare le offerte e cambiare la data di scadenza della campagna per quelle che sono attive.

Step 4. Carica il tuo modello excel per le Operazioni in Bulk

Una volta terminata la compilazione o la modifica del file, è arrivato il momento di caricarlo, in modo che i cambiamenti diventino effettivi. I tempi di caricamento variano e possono volerci da 30 minuti fino a un’ora: dovrai quindi avere pazienza prima di veder comparire le modifiche fatte alle tue campagne.

Se vedi un messaggio di errore o di allerta, puoi scaricare il report degli errori e procedere alle correzioni del caso. Per velocizzare i tempi puoi caricare un file con le sole righe che corrispondono a effettive modifiche che vuoi fare, cancellando le righe che invece non hanno bisogno di modifiche. Ricordati di salvare le modifiche prima di caricare il file.

Un altro vantaggio delle Operazioni in Blocco è che hai la possibilità di modificare le tue campagne anche quando stai lavorando offline. Si tratta poi di una funzionalità di facile utilizzo che ti permette di risparmiare tempo e si adatta a situazioni di aumento della mole di informazioni pubblicitarie.

Considerazioni finali

Gestire molte campagne pubblicitarie su Amazon Advertising diventa più complicato e dispendioso in termini di tempo al crescere del tuo volume di affari sulla piattaforma.

In tal senso, le Operazioni in Blocco rappresentano un modo per modificare in modo efficiente diverse campagne.

Cerca un articolo:

Quanto è ottimizzato il tuo Account Amazon?

Inizia il Quiz per scoprire il livello di ottimizzazione del Tuo account Amazon, quali sono i punti di forza e di debolezza della tua Azienda e le azioni da compiere subito per togliere clienti alla concorrenza.

Quanto è ottimizzato il tuo Account Amazon?

Inizia il Quiz per scoprire il Livello di Ottimizzazione del Tuo Account Amazon, quali sono i punti di forza e di debolezza della tua Azienda e le azioni da compiere subito per togliere clienti alla concorrenza.

Quanto è ottimizzato il tuo Account Amazon?

Inizia il Quiz per scoprire il livello di ottimizzazione del Tuo account Amazon, quali sono i punti di forza e di debolezza della tua Azienda e le azioni da compiere subito per togliere clienti alla concorrenza.