Espansione Amazon in Arabia Saudita

Arabia-Saudita e mondo
Amazon è stato lanciato in Arabia Saudita mercoledì 17 giugno, sostituendo, nel paese con Amazon.sa. Souq.com è la più grande piattaforma di e-commerce nel mondo arabo acquistata da Amazon per $ 580 milioni nel 2017.L’Arabia Saudita è ora  il 17 ° mercato globale di Amazon. Continua così l’espansione di Amazon nel mondo arabo. Proprio un anno fa infatti, la società di Bezos ha lanciato la sua piattaforma anche negli Emirati Arabi Uniti. Il nuovo mercato è stato lanciato con quasi 8.000 venditori. I venditori sono prevalentemente locali e non vi è alcuna sovrapposizione con il mercato degli Emirati Arabi Uniti. Prima dell’apertura di Amazon negli Emirati Arabi Uniti, ha iniziato a reclutare venditori in Europa e negli Stati Uniti. La società non ha fatto lo stesso in Arabia Saudita e sembra per ora fare affidamento su aziende locali. Non è ancora disponibile il servizio Prime, ma gli ordini superiori a 200 SAR ($ 53,31) di prodotti venduti da Amazon o dai venditori che utilizzano FBA si qualificano per la spedizione gratuita e vengono consegnati in 1-2 giorni lavorativi o con la stessa velocità dello stesso giorno in alcune aree della metropolitana. Questo servizio è possibile grazie ai tre centri logistici e undici centri di consegna in tutta l’Arabia Saudita che Amazon gestisce. Ci sono già milioni di prodotti disponibili al momento del lancio, che coprono pressochè tutte le categorie principali. I venditori Seler stanno fornendo la stragrande maggioranza di questi prodotti, ma esiste anche un inventario messo a disposizione della stessa Amazon e una selezione di prodotti importati da Amazon.com. L’Egitto è un altro mercato principale per il marketplace Souq di proprietà di Amazon, e quindi dovrebbe essere sostituito con Amazon Egypt in un prossimo futuro. L’Arabia Saudita è, ad oggi, uno dei mercati di e-commerce in più rapida crescita, ha un’alta penetrazione nell’uso di Internet e smartphone e la maggior parte degli oltre trenta milioni di abitanti vive nelle città urbane. L’Arabia Saudita è anche tra i primi 20 paesi con maggior potere economico. Forse non sorprende che la moda sia la più grande categoria di e-commerce. L’acquisizione di Souq, tre anni fa, consente oggi ad Amazon di espandersi nella regione più rapidamente rispetto a nuovi player. L’acquisizione di Souq.com e la progressiva aggiunta di paesi al mercato di Amazon costituisce da un lato un interessante segnale economico riconoscendo infatti la potenza economica di quei paesi, ma anche una forte possibilità per tanti venditori che aspirano alla vendita in quei paesi. Per vendere nel mondo Amazon offre sempre maggiori possibilità. Rimangono però ancora molti paesi nei quali la piattaforma di Bezos non è ancora presente. Per ovviare al problema ti consiglio di controllare quale marketplace è più utilizzato nel paese in cui vorresti vendere, ne trovi un elenco QUI  

Cerca un articolo:

Potrebbero interessarti:

Inizia a vendere su Amazon

Il primo servizio chiavi in mano per avere un account venditore Amazon Seller pronto a vendere in soli 30 giorni!

Gestione Account

Amazon Outsource è il nostro programma di gestione completa, sia strategica che operativa, del tuo account Vendor o Seller.

Consulenza privata

Richiedi il tuo piano strategico ed operativo per mettere ordine nel tuo account Amazon Seller ed avere schede prodotto che portano fatturato.

Vendi su Amazon
e gli altri Marketplace globali

Che tu debba ancora cominciare a vendere, o abbia già una presenza strutturata online, possiamo aiutare la tua azienda ad aumentare le vendite su Amazon e gli altri Marketplace, migliorando i tuoi margini

Pubblicità che Vende

Scarica le 8 Strategie per vincere la concorrenza sfruttando al meglio la piattaforma di Amazon!