Contattaci al Numero Verde 800 910 241 eleonora@marketplace-mentor.com

      É stato necessario del tempo ma, finalmente, è arrivato il turno anche di noi italiani: Amazon Business è attivo anche in Italia dal giugno 2018 e, ne sono sicura, ne vedremo delle belle nel mondo dell’eCommerce B2B nostrano.

      Infatti, sperando di ottenere lo stesso successo che ha ottenuto nel mercato B2C, Amazon lanciò Amazon Business negli Stati Uniti nel “lontano” maggio 2015, con l’obiettivo di dominare anche il settore B2B.

      Considerando che nel primo anno ha servito oltre 1 milione di imprese e mosso un volume d’affari di oltre 1 miliardo di euro, direi che è sulla buona strada!!

      Se la tua azienda opera nel B2B e fino ad oggi hai letto i miei articoli più per curiosità, che per un’immediata applicabilità nel tuo lavoro, è arrivato il momento di passare all’azione!

      Amazon Business è la risposta definitiva al quella domanda che ti frulla in testa: “ma cosa se ne fa la mia azienda di Amazon??“.

      Come funziona Amazon Business

      La novità è semplice da spiegare: Amazon Business fornisce alle aziende registrate e verificate la possibilità di acquistare forniture all’ingrosso direttamente su Amazon.

      Si apre quindi un mercato composto da oltre 250 milioni di prodotti tecnici e non per l’industria, il commercio, il terziario e i servizi.

      Lato acquirente, Amazon Business permette al cliente di acquistare nell’ambiente eCommerce che già conosce come utente privato, ma arricchito di funzionalità ad hoc per il B2B come la richiesta di preventivo e l’impostazione di ordini a programma.

      Amazon Business permette invece ai venditori Amazon Seller di adattare il proprio catalogo Amazon alle specifiche esigenze dei clienti aziendali, fornendo specifiche ottimizzate per le transazioni B2B come, ad esempio:

      1) SKU aziendali esclusivi: è possibile creare un listing dedicato solo alle aziende, visibile solo agli utenti registrati ad Amazon Business.

      2) Sconti sul prezzo e sulle quantità: puoi impostare un prezzo diverso per cliente finale e cliente B2B, inserendo anche scontistiche sulla quantità.

      Amazon Business Prezzo Ingrosso

      3) Fatturazione automatica con IVA: Amazon genera in automatico le fatture con IVA per conto tuo per tutti gli ordini Amazon Business. Non dovrai preoccuparti di crearle manualmente.

      4) Certificazioni del venditore: come venditore B2B, puoi anche aggiungere certificazioni come ISO 9001 o la certificazione 100% Made in Italy, che verranno mostrate ai clienti Amazon Business.

      5) Maggiore visibilità delle offerte: le offerte dei venditori registrati ad Amazon Business ricevono un apposito logo e, in base alle statistiche registrate da Amazon stesso nei mercati in cui è già attivo, ottengono conversioni di vendita superiori.

      Chi può registrarsi per un account Amazon Business?

      Da un punto punto di vista tecnico, direi che in merito non ci sono grandi novità!

      Un account Amazon Business non è diverso da un tradizionale account Amazon Seller: infatti, se vendi in Seller, avrai già visto comparire l’opzione Business nel tuo pannello di gestione.

      Per registrarsi ad Amazon Business è quindi sufficiente essere un’azienda titolare di partiva IVA ed il gioco è fatto!

      Amazon Business Central

      Non voglio annoiarti con una prolissa guida passo passo su come iscriversi ad Amazon: segui la procedura guidata di Amazon e tutto andrà bene 😉

      Se hai qualche dubbio, ti consiglio di dare un’occhiata alle FAQ dell’apposita sezione di Amazon Business

      Quanto costa vendere su Amazon Business?

      Anche in questo caso, vale quanto detto sembra: essendo Amazon Business una funzionalità aggiuntiva (gratuita) disponibile per i venditori Amazon con account professionale, il costo da sostenere per vendere su Amazon B2B è sempre quello (39€ al mese).

      Al quale si aggiungono, come puoi immaginare, le commissioni di vendita di Amazon, che mantengono le percentuali standard valide per i seller B2C, anche se sono previsti delle tariffe ridotte per gli ordini di grandi volumi in molte categorie merceologiche.

      Va però detto che, al momento in cui scrivo (luglio 2018), nella sezione italiana dedicata ad Amazon Business c’è ancora scarsa comunicazione su come vengano gestite e calcolate le commissioni di Amazon.

      Pro e contro di vendere su Amazon Business

      Se mi segui già da un po’ di tempo, hai ormai capito che non sono “un’integralista di Amazon“, cioè una consulente che sostiene che Amazon sia sempre bello, buono, corretto e rappresenti la panacea a tutti i problemi di vendite delle aziende.

      Lo stesso vale quindi per Amazon Business: ecco la mia personale lista di pro e contro alla vendita su Amazon B2B.

      Pro:

      • puoi vendere grandi volumi di merce;
      • interagisci con buyer professionali di altre aziende;
      • puoi valorizzare la tua azienda e distinguerti dalla concorrenza grazie ad un profilo venditore più ricco di dettagli (certificazioni, onorificenze, ecc);
      • ti espandi all’estero vendendo nei 5 marketplace europei di Amazon.

      Contro:

      • solo certe categorie merceologiche ottengono uno sconto sulle commissioni di vendita;
      • sei vincolato ai rigidi parametri di performance di Amazon in merito a imballaggio, tasso di ordini difettosi, tempo di risposta ai clienti, ecc;
      • devi gestire anche le richieste di preventivo;
      • dovendo far convivere il prezzo all’ingrosso con le commissioni di Amazon, è necessario puntare a volumi di vendita importanti per avere una sostenibilità economica.

      Alla fine dei conti, vendere o non vendere su Amazon Business?

      Come ogni novità sul mercato, vale sempre la pena testarla: fino a quando sarà ancora una novità, la concorrenza sarà limitata.

      Questo significa che, in caso di successo, si guadagna una posizione di vantaggio sui concorrenti. Nel caso andasse male, sarà stato un tentativo poco costoso!

      Quindi, sì: se fossi un’azienda di prodotto nel B2B, una prova (seria) su Amazon la farei sicuramente!

      Amazon corre veloce, continua a studiare!

      About The Author

      Eleonora Calvi Parisetti

      Supporto Piccole e Medie Aziende ad aprire nuovi canali di vendita grazie al marketplace di Amazon.Impara dalla mia esperienza quotidiana su Amazon e scopri le migliori strategie per aprire i tuoi prodotti ad un mercato di 300 milioni di potenziali clienti.

      Send this to a friend